U11, la Folgore Caratese all’Universal Youth Cup

Torna anche quest’anno l’Universal Youth Cup, il torneo di calcio Under 11 che ormai da nove anni popola i campi della Versilia nel periodo di Pasqua. Nella Biblioteca Lorenzo Quartieri di Forte dei Marmi sono stati svelati i gironi dell’edizione 2019, in programma dal 19 al 22 aprile, quando più di 1200 bambini gareggeranno ancora una volta in nome dello sport e del superamento di ogni confine linguistico e razziale.

L’Universal Youth Cup, fiore all’occhiello dell’agenzia “Players&Events”, specializzata nell’organizzazione di eventi sportivi in Italia ed Europa, nel corso degli anni ha ospitato rappresentative giovanili dei principali Club italiani e stranieri oltre ad una lunga serie di squadre dilettantistiche.

Per l’edizione 2019 saranno 64 le squadre partecipanti,in rappresentanza di 13 nazioni. Tra Club professionistici è da segnalare la prima volta del Liverpool, oltre alla conferma di Ajax, Atletico Madrid (detentore del titolo), Milan, Juventus, Inter, PSG, Chelsea, Manchester City e tante altre. Torneranno anche i ragazzi dell’Afrique Internationale, formazione africana che lo scorso anno si piazzò al nono posto.

La formula del Torneo prevede che le prime di ogni girone si qualifichino agli ottavi di finale, per andare a caccia del titolo, ma tutte le altre continueranno comunque la loro avventura in una serie di partite che definiranno la classifica finale e, soprattutto, permetteranno ad ogni squadra di giocare lo stesso numero di incontri.

Il torneo si svolge dietro autorizzazione FIGC, grazie al fondamentale contributo del Comune di Forte dei Marmi (LU) che sin dall’inizio ha creduto ed investito nella manifestazione, mettendo a disposizione servizi e facilities di vario genere e collaborando attivamente alla promozione della manifestazione.

A patrocinare il Torneo sono anche: MasterSport ed Università di Pisa con il Master “Sport and Anatomy” in Fisioterapia Sportiva, oltre alle più importanti Istituzioni Sportive come Lega Serie ALega Serie BLega Pro e AIC.

Tra i Partner del torneo confermata la presenza di Goleador come Top Sponsor che, oltre ad omaggiare i piccoli atleti ed il pubblico con le proprie deliziose caramelle, premierà anche il capocannoniere del Torneo con un display ricco di golosità. Sponsor Tecnico del torneo sarà Mizuno.

Altri Sponsor dell’evento sono Loacker, Acqua PejoBanca Versilia Lunigiana e GarfagnanaSportitalia, come TV, Champions Trophy e RadioNostalgia saranno i Media Partner.

La Folgore Caratese è inserita nel Girone E con Paris Saint-Germain, Pistoiese e Academy Livorno.