Sabato c’è il Derthona. Vingiano: “Non guardiamo la classifica”

Il 2-1 di Arconate consegna al campionato di Serie D una Folgore Caratese più matura e spietata, con maggior attitudine a soffrire. Una bella prova di carattere che pone la squadra di Sandro Siciliano tra le protagoniste di questo girone di ritorno.
Ne è convinto anche Umberto Vingiano, centrocampista offensivo e tra gli elementi di spicco di una formazione che fa sognare ad occhi aperti i tifosi brianzoli. “Indossiamo una maglia importante e ognuno di noi quando va in campo da’ il massimo per onorarla. Il campionato di Serie D, mai come quest’anno si alzato di livello e non ci sono partite dal risultato scontato o squadra materasso come poteva accadere in passato. Abbiamo chiuso il girone di andata al quarto posto, ma riavvoglendo il nastro delle partite abbiamo lasciato per strada almeno 5-6 punti che potevano permetterci di avere una classifica migliore rispettore all’attuale”. Vingiano, scuola Torino, più di 100 presenze in serie D nonostante i suoi 21 anni è un atleta esperto e si sta rivelando uno dei giocatori essenziali in mezzo al campo. “Faccio parte una rosa dove siamo tutti titolari e sono a disposizione dell’allenatore in base alle esigenze tattiche. Mi piace giocare in mezzo al campo ma se il mister mi dovesse mettere esterno mi adatterei tranquillamente per il bene della squadra. Ognuno di noi aiuta il compagno, perché il fine è il bene della Folgore Caratese e dei risultati da conseguire. E questo lo dico a maggior ragione del fatto che sto bene a Carate Brianza in una società seria che può essere presa come modello”.
Sabato 13 gennaio anticipo al “XXV Aprile” (ore 16) di Carate Brianza contro il Calcio Derthona, vittorioso contro la Varesina nel match del week-end appena concluso. “E’ il discorso di prima. Guardare la classifica significherebbe commettere un errore in questo momento. Le squadre si sono tutte rinforzate, come lo abbiamo fatto noi, anche le altre hanno migliorato ogni reparto. Il Calcio Derthona all’andata ci ha fatto soffrire, abbiamo vinto di misura giocando una bellissima gara e sfoderando carattere, quello che dovremmo tirare fuori anche sabato. Noi siamo al completo e l’allenatore ha la possibilità di scegliere la migliore formazione. Siamo consapevoli della nostra forza e per questa maglia, per questi tifosi e per questa società faremo di tutto per continuare a dare ogni settimana sempre il massimo”. Il Calcio Derthona è avvisato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *