MATCHDAY 17. Mister Siciliano presenta Varesina-Folgore Caratese

(foto Gaia Zanella)

Tre vittorie nelle ultime quattro partite disputate. Così la Folgore Caratese di mister Sandro Siciliano si presenta alla giornata n. 17 del Campionato Serie D – Girone A , con l’entusiasmo della squadra che ora è pienamente consapevole del proprio potenziale e può continuare l’inseguimento al quarto posto della classifica occupato dal Como con 32 punti. Gli azzurri ne hanno 27  e sono attesi dalla trasferta in casa della Varesina, attualmente 9^ con 22 punti insieme al Bra. Si gioca domani, 3 dicembre 2017, allo Stadio Comunale di via Monte Nero  a Venegono Superiore (VA).

L’analisi dell’allenatore Siciliano: “Gara per noi delicata, un banco di prova importante per le nostre ambizioni di classifica. Stiamo migliorando sempre di più, un passo per volta e questa Folgore Caratese assume la forma di una squadra. Ci vuole pazienza, sono sempre del parere che la cultura del lavoro paghi alla lunga. A dicembre ho finalmente la squadra praticamente al completo, avendo recuperato con gradualità tutti gli infortunati. Ho tanta fiducia in questi ragazzi. Ogni partita può essere quella della svolta, ma prima di tutto la svolta è mentale. In allenamento vedo i ragazzi con il sorriso, danno il massimo”. Sull’ingaggio di Giuseppe Gambino, l’allenatore ci precisa: “L’arrivo di Gambino alza ancora di più il tasso qualitativo e tecnico della squadra. Il nostro Presidente Michele Criscitiello ha voluto rilanciare le ambizioni della Folgore Caratese con un investimento importante e di categoria, giocatore appetito anche in serie C. Si sta integrando bene in gruppo e sono convinto che qui a Carate Brianza potrà esprimersi ai massimi livelli”.

PRECEDENTI. 4 volte Varesina e Fologore Caratese si sono incontrate.  3 pareggi, mentre 1 vittoria per padroni di casa conquistata l’anno scorso per 1-0 nel match di andata.

QUI CARATE BRIANZA. Non ci saranno variazioni tattiche nella formazione che domani sarà di scena al Comunale di Venegono Superiore (VA).  Unico assente lo squalificato Andrea Burato in mezzo al campo.

QUI VENEGONO SUPERIORE. La Varesina Calcio nasce nel 2010 dalla fusione delle squadre di Castiglione Olona e Venegono Superiore. A favorire la nascita di un’unica realtà sportiva i due Comuni, che hanno puntato sulla valorizzazione del territorio. Partita dalla terza categoria, la Varesina oggi è una delle splendide realtà del panorama calcistico della Serie D.
L’allenatore Alessandro Marzio potrebbe partire con lo schieramento ad albero di Natale (4-3-2-1) e giocare con Vaccarecci tra i pali, in difesa Menga, Milianti, Albizzati e De Fazio, a centrocampo Mira centrale con Ghidini e Giglio esterni, mentre in attacco Giovio e Broggi dietro l’unica puna Shiba.

Dal Savona, intanto, arriva in prestito il difensore Leonardo Vinasi, classe 1998. Romano, è cresciuto nel settore giovanile della Lazio, per poi passare al Carpi. Esperienze in D anche con Gavorrano e Sangiovannese.

ARBITRO E ASSISTENTI. Varesina-Folgore Caratese sarà arbitrata da Ermes Fabrizio Cavaliere di Paola (CS), coadiuvato dagli assistenti Alessandro Cremona e Michele Bernardini, entrambi di Genova.

Ermes Fabrizio Cavaliere è alla seconda stagione in serie D. Ha arbitrato complessivamente 19 partite, estraendo 56 gialli, 1 rosso e assegnando 4 rigori. In 4 circostanze è ricorso all’espulsione per doppia ammonizione.

Quest’anno ha diretto 5 gare, di cui 1 del girone A, ovvero Pro Sesto-Inveruno 3-0 della 13^ giornata disputatasi il 5 novembre 2017. Non ci sono precedenti con la Folgore Caratese.

CONVOCATI.  Al termine dell’allenamento di rifinitura sostenuto dalla Folgore Caratese questa mattina al “Claudio Casati” di Verano Brianza, l’allenatore Sandro Siciliano ha diramato la lista dei 21 calciatori che faranno parte della spedizione di Venegono Superiore (VA) e sono: Antonucci, Bianco, Carbonaro, Cattaneo, Ciko, Corioni, De Santis, Derosa, Drovetti, Gambino, Mamadou, Marconi, Monticone, Moretti, Peluso, Rainero, Rivaldinho, Sirigu, Varesio, Vingiano.

17^ GIORNATA E DESIGNAZIONI ARBITRALI
Girone A: Seregno-Chieri (Federico Gobbato di Basso Friuli), Arconatese-Oltrepovoghera (Gilberto Gregoris di Pescara), Borgosesia-Borgaro Nobis (Bogdan Nicolae Sfira di Pordenone), Derthona-Gozzano (Michele Delrio di Reggio Emilia), Caronnese-Inveruno (Antonino Costanza di Agrigento), Castellazzo B.da-Varese (Senthuran Lingamoorthy di Genova), Como-Olginatese (Rosario Antonio Grasso di Acireale), Pavia-Casale (Andrea Bordin di Bassano del Grappa), Pro Sesto-Bra (Giacomo Monaco di Termoli), Varesina-Folgore Caratese (Ermes Fabrizio Cavaliere di Paola).

CLASSIFICA 38 p. Caronnese; 35 Gozzano; 32 Pro Sesto; 30 Como; 27 Folgore Caratese; 26 Borgosesia; 24 Chieri, 22 Bra, Varesina; 21 Borgaro; 20 Varese; 19 OltrepoVoghera, 18 Pavia, 17 Olginatese, 16 Arconatese; 15 Casale, 13 Seregno; 9 Castellazzo Bormida; 8 Calcio Derthona.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *