Apre Rivaldinho, chiude Ngom. Alicese battuta 4-0

E’ poco più che una formalità l’amichevole contro l’Alicese, squadra di Eccellenza piemontese. Il punteggio finale recita 4-0 per gli Azzurri grazie alla doppietta di Rivaldinho nel primo tempo e le reti di Moretti e Ngom nella ripresa. Ad inizio secondo tempo è lo stesso Simone Moretti a sbagliare il terzo calcio di rigore della partita, con cui avrebbe potuto siglare la sua personale doppietta.Sandro Siciliano torna al 4-3-3 con Varesio in porta e tre quarti di retroguardia confermata rispetto alla partita contro il Novara, con il solo Monticone che si accomoda in panchina per lasciare spazio a Rudi. In mediana ecco il terzetto formato da Moreo, Drovetti e Ciko, mentre davanti Castellani è supportato da Rivaldinho e Antonucci.

I padroni di casa prendono in mano le redini del gioco e alla prima occasione vanno in gol. Balla palla in profondità per Rivaldinho che controlla, salta il portiere e deposita in rete l’1-0. La gestione del pallone dei brianzoli è buona e le chance arrivano tutte con tentativi dalla distanza. Prima è Moreo al 26’ a impegnare Rainero (omonimo del portiere azzurro) con un calcio di punizione dal limite sinistro dell’area, poi Drovetti esplode un destro che il portiere piemontese neutralizza in corner. Al 36’ De Santis entra in area e viene atterrato da un terzino granata: per Bonfrisco è calcio di rigore. Rivaldinho si presenta sul dischetto e non sbaglia. 2-0 e doppietta per il brasiliano. Nella ripresa è scatenato il numero 10 azzurro, bravo a conquistarsi un altro penalty dopo soli 3 minuti di gioco. Moretti fa 3-0, con il punteggio che diventa sempre più rotondo. L’unica opportunità degli ospiti è una conclusione dall’interno dell’area di Fiore, respinta da Varesio, anche se la Folgore Caratese è sempre la squadra più pericolosa in campo. Al 25’ Corioni si conquista il terzo tiro dal dischetto della partita, ma stavolta Moretti è sfortunato e trova solo il palo. Nel finale spazio solo per la rete di Ngom di testa, dopo un bel cross di Rudi, sugli sviluppi di un corner. Prosegue così al meglio il precampionato azzurro, con le gare ufficiali che incombono. Mancano infatti, solo due settimane al debutto in Coppa Italia Serie D: l’avversario sarà la vincente tra Lecco e Arconatese.

FOLGORE CARATESE-ALICESE 4-0

MARCATORI: 6’, 37’ rig. Rivaldinho, 4’ st rig. Moretti, 44’ st Ngom

FOLGORE CARATESE (4-3-3): Varesio (16’ st Rainero); Picone Chiodo (16’ st Nodari), Rudi, Tos (16’ st Vingiano), De Santis (1’ st Monticone); Moreo (23’ st Burato), Ciko (1’ st Corioni), Drovetti (23’ st Bianco); Rivaldinho (16’ st Ngom), Antonucci (23’ st Davenia), Castellani (1’ st Moretti). Allenatore: Sandro Siciliano

ALICESE: Rainero (27’ st Algieri), Ramundo, Piccinino (16’ st Marcantoni), Comotto (27’ st Camara), Pane, Genovese, Baracco, Meo De Filippi, Marteddu (27’ st Savant Ros), Menabò, Fiore (16’ st Gemello). A disposizione: Fiorenza, Torrau. Allenatore: Ugo Yon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *